I nostri servizi

Istruzione e accesso alla cultura

La scuola

Il primo contatto del bambino non vedente o ipovedente grave con il mondo della scuola costituisce un momento particolarmente delicato dal quale dipenderà il suo futuro atteggiamento nei confronti della scuola e quindi il suo processo di apprendimento.
Il ruolo della famiglia sull’esito positivo di questo problema è determinante, su essa vengono rivolte da parte dell’UICI particolari attenzioni promuovendo incontri tra genitori per scambi di esperienze e suggerimenti.

 

Libro parlato

 Il Centro Nazionale del Libro Parlato dell’Unione Italiana Ciechi offre  ai non vedenti e a tutte le persone che hanno difficoltà di lettura la possibilità di rendere viva la parola scritta, di trasferirla nella viva voce, per raccontare e informare.
Il catalogo del Centro Nazionale del Libro Parlato può ormai vantare decine di migliaia di opere che trattano di narrativa , materie scientifiche, arte, letteratura, sociologia, psicologia, filosofia, storia, gialli, opere sceneggiate, letteratura per ragazzi e bambini e altri argomenti.
E’ possibile richiedere la registrazione di qualsiasi testo.

 

Servizio di segreteria

Gli uffici della sezione sono aperti dal lunedì mercoledì e venerdì dalle  ore 9.00 alle ore 12.00 ed il martedì ed il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.30.

Il personale è a disposizione degli utenti per informazioni ed aggiornamenti su tutti i problemi che riguardano i non vedenti e per espletare tutte le pratiche.

 

Servizio di Patronato

Tutti i non vedenti possono trovare presso la sezione aiuto e consulenza per la formulazione delle domande di invalidità; l’iter delle pratiche pensionistiche è seguito in collaborazione con il patronato Anmil.

 

Vendita di Materiale Tiflotecnico

La sezione UICI di Rimini è particolarmente attenta alla ricerca e alla diffusione di tutti gli ausili tiflotecnici, elettronici e informatici, che possono costituire un valido aiuto ai non vedenti nelle loro attività quotidiane.

 

 

Agevolazioni sui trasporti

Sconti ferroviari

Per i viaggi in treno sul territorio nazionale viene rilasciato dai nostri Uffici Sezionali un apposito tesserino (Mod. 28 C) che dà diritto alla riduzione sul biglietto del 50% per chi viaggia accompagnato (un biglietto per due persone) e del 20% per il cieco che viaggia da solo.
Sempre con lo stesso tesserino è possibile ottenere per il non vedente e l’accompagnatore o il cane guida la riduzione del 50% per i viaggi internazionali nei Paesi facenti parte dellaUE, a condizione che si facciano biglietti di andata e ritorno.
Se il non vedente viaggia da solo, può richiedere l’assistenza da parte del personale delle FF. SS. telefonando al numero verde 800906060 raggiungibile da telefono fisso.

 

Tariffe scontate su voli Alitalia

Alitalia ha recentemente promosso nuove tariffe per passeggeri non vedenti, sul territorio nazionale.

La compagnia aerea Alitalia comunica che i non vedenti potranno usufruire di nuove tariffe. scontate.  Le nuove tariffe si chiamano BLIND PAX (senza accompagnatore) e BLIND COMPANION (con accompagnatore), acquistabili esclusivamente presso le agenzie di viaggi.

Lo sconto non è quantificabile con una cifra o una percentuale: si tratta di una tariffa di favore applicata ai non vedenti in base ad un accordo con la Sede Centrale dell’UICI onlus. Lo sconto dipende da una serie di variabili: tratta, orario, periodo di prenotazione, disponibilità di posti sul vettore fino ad esaurimento.

 

Posta

In materia di spedizioni per posta, i ciechi godono dell’esenzione da ogni tassa postale (anche speciale, tranne quelle per invio per posta aerea) per gli invii del seguente materiale:
– carte punteggiate per scrittura Braille, ivi comprese le lettere a caratteri ciecografici impostate aperte;
– i cliché recanti segni di ciecografia;
– le registrazioni sonore su audiocassette o altri supporti e la carta speciale destinate esclusivamente ad uso dei ciechi;
– supporti magnetici come floppy e CD.

Tale materiale deve essere spedito da un istituto per ciechi ufficialmente riconosciuto o indirizzato ad un istituto del genere, oppure spedito da un cieco od indirizzato ad un cieco.